Rovere Europeo

Rovere Europeo  (Quercus sessilis / Q. petraea)

La quercia europea corrisponde alla stessa specie di Q. sessilis, per questo motivo viene lavorata anche per talea con metodo cordonatura. Queste querce provengono da diversi paesi, dove possiamo distinguere le foreste del Monte Semenic in Romania; dai Carpazi in Ucraina e Ungheria. Le querce di questa zona conferiscono una complessità aromatica simile a quella del rovere francese, ma leggermente più intensa verso note di chiodi di garofano, mandorla, cocco e vaniglia, dovuta al significativo apporto di furfurali, eugenolo e lattoni nel tempo al vino .
Certificazione PEFC
Secado al aire libre hasta 36 meses
Grana fine
Boschi maturi di oltre 180 anni, coltivati con la tecnica dell'haute futaie (alto fusto)
IT